Come Funziona il Winner Group

Otto volte all’anno i soci Winner Group partecipano ad un incontro pomeridiano, per esercitarsi su un tema imprenditoriale specifico.
Gli argomenti sono quelli trattati durante il percorso formativo dell’Accademia Aziendale Sovversiva.
Tutti gli incontri sono gestiti con il tutoraggio dei fondatori del Winner Group, Fabrizio Cotza e Margherita Tarallo, esperti in consulenza e formazione imprenditoriale. L’iscrizione è riservata a coloro partecipano o hanno già partecipato ad una edizione dell’Accademia Aziendale Sovversiva. Due incontri all’anno sono invece dedicati alla crescita personale, con la partecipazione di relatori esterni, selezionati per la loro grande preparazione su argomenti specifici. In queste due occasioni è possibile partecipare in qualità di ospiti, se titolari di PMI ed invitati da uno dei soci.
Al termine di ogni incontro viene offerto un aperitivo, in cui è possibile interagire tra i soci.
Se sei un imprenditore e gestisci una PMI puoi richiederci di partecipare gratuitamente ad un incontro Winner Group.

Invia la tua richiesta

e verrai presto ricontattato, oppure scrivi a info@winnergroup.it.


Prossimo Evento

imprenditori-winner 28/03/2017 - 14:30 - 18:30
La creazione di un team efficace.
Admiral Park Hotel, Zola Predosa
INCONTRO PRATICO. Cosa faremo: Il processo per ricercare e selezionare collaboratori che poi fanno davvero la differenza in azienda (esercizio + caso di studio reale). Identificazione dei fattori che rendono le persone del tuo gruppo più efficaci ed efficienti (esercitazione). Gestione di situazioni complesse con i collaboratori (simulazioni pratiche).

Domande Frequenti

Quanto costa la quota di socio?

L’importo è di 2.400 Euro, per la durata di un anno (8 incontri totali).

Dove si svolgono gli incontri mensili?

Presso l’Admiral Park Hotel, a Zola Predosa (Bologna) .

Vi sono momenti di socializzazione tra i partecipanti?

Sì, oltre ai match o ai gruppi di lavoro ogni incontro termina con un aperitivo di circa trenta minuti in cui tutti i soci e gli ospiti posso comunicare liberamente in un clima più informale.

Cosa distingue il Winner Group da qualunque altra associazione simile?

La peculiarità del Winner Group è che la maggior parte degli incontri è dedicata ad esercitazioni pratiche, sia di gruppo che individuali, su temi specifici.

Viene fatta formazione imprenditoriale durante gli incontri?

Ogni incontro riprende un argomento affrontato nel percorso formativo dell’Accademia Aziendale Sovversiva. Il Winner Group serve per aiutare gli imprenditori a trasformare la teoria in attività pratiche. Quindi il Winner Group è una sorta di palestra per chi ha già fatto l’Accademia.

Se dopo aver aderito come socio mi accorgo che non risponde alle mie aspettative cosa succede?

Viene rimborsata la parte di quota relativa agli incontri non effettuati, entro 30 giorni dalla richiesta scritta di non far più parte del gruppo.

Se sono un dipendente o una persona in cerca di lavoro posso far parte del Winner Group?

No, il Winner Group nasce esclusivamente per far incontrare imprenditori e liberi professionisti. E’ però possibile per i soci portare con sé alcuni collaboratori in qualità di ospiti.

Quanto dura la quota associativa?

Dodici mesi, a partire dalla prima partecipazione in qualità di socio, per un totale di 8 incontri.

Quanto dura ogni singolo incontro?

Circa 4 ore, dalle 14.30 alle 18.30.

Su cosa vertono le tematiche?

Su tutto quello che serve oggi ad un’azienda per rimanere competitiva: dal marketing, al controllo dei numeri, dalla gestione del personale alla comunicazione, dalle vendite allo sviluppo del proprio potenziale. Sempre con esercitazioni semplici, chiare, concrete.

Che benefici economici ho nel far parte del Winner Group?

Quello economico non può essere il primo o il solo obiettivo di chi vuol far parte del gruppo. Se nascono occasioni commerciali trai soci è sicuramente un valore aggiunto per tutti, ma la vera motivazione deve essere quella del proprio miglioramento come imprenditore o libero professionista. Infatti il primo e più importante vantaggio consiste nel far parte di un gruppo che aggrega persone che si distinguono nel proprio lavoro per idee innovative, capacità imprenditoriali e crescita continua. Ciò significa condividere azioni di successo e strategie vincenti all’interno di un gruppo innovativo e coinvolgente. Di conseguenza questo porta ad una crescita personale e professionale dal valore incomparabile.

Come si svolgono le esercitazioni?

In base al tema dell’incontro io due responsabili del Winner Group, Fabrizio Cotza e Maggie Tarallo, guidano i partecipanti in esercizi da fare, sia di gruppo che individuali. Oltre al confronto tra gli imprenditori c’è quindi un feedback da parte di persone esperte sul lavoro svolto. Solo due incontri all’anno sono più divulgativi ed affidati a relatori esterni.

Quali sono i benefici che hanno riscontrato i soci dopo essere diventati soci del Winner Group?

Oltre l’80% dei soci che è con noi da almeno 2 anni dichiara di sentirsi più sicuro nel portare avanti la propria azienda, e come effetto concreto c’è un incremento di utili, con un minor dispendio di energie.

Cosa posso fare per avere informazioni sul Winner Group?

Scrivere una mail a info@winnergroup.it oppure chiamare il numero verde 800 592434.

Alcuni eventi passati:

Cosa significa essere soci Winner Group?

Far parte del Winner Group significa avere uno scambio continuo con imprenditori e formatori eccellenti, in grado di indicare la rotta verso un futuro di crescita costante e sostenibile.
In un clima di consapevole ottimismo, in cui si percepisce il grande valore dato ai rapporti umani e non solo professionali.

Fabrizio Cotza

BusinessMan Angel, All Winners

Grazie al Winner Group sono riuscita a avviare un’attività del tutto innovativa, nel campo della salute e della prevenzione.
Partendo da un’idea che sembrava una sfida assoluta, abbiamo ottenuto i nostri obiettivi, mettendo in atto una precisa strategia di espansione, acquisita durante i vari incontri mensili.

Anna Maria Crespi

Imprenditrice, Wal Experience

L’opportunità di confrontarsi con persone curiose, con vedute aperte e disposte ad ammettere che ogni giorno c’è qualcosa di nuovo da imparare.
Ecco quindi svelato il vero valore aggiunto di questa rete di persone: la predisposizione al cambiamento.

Stefano Malagoli

Dottore Commercialista, Studio Associato Esseti